Speciali prodotti

Vinile – Le ristampe Metal del mese di febbraio disponibili su EMP

Send to Kindle

Inizia il mese di febbraio tra pochi giorni e insieme inizia anche un’incredibile serie di ristampe nell’immortale vinile. Tantissimi titoli disponibili su EMP che comprendono alcune delle migliori metal band come Emperor, Dream Theater, U.D.O.. Vi presentiamo alcune delle ristampe più interessanti.

Iniziamo dai mitici Motorhead. Dal 10 febbraio saranno disponibili tre esclusive edizioni limitate di “Bad Magic“, ultimo album pubblicato pochi mesi prima della scomparsa di Lemmy. In pre-order tre versioni picture disc con l’artwork dell’album virato in verde, rosso o giallo.


Passiamo all’heavy metal teutonico più classico. In arrivo infatti una nuova serie di ristampe in vinile di U.D.O., storico ex-frontman degli Accept. In uscita il 3 febbraio, le ri-edizioni in vinile colorato di Dominator e Rev-Raptor, usciti originariamente nel 2009 e 2011. Entrambi saranno disponibili in due colorazioni. Oro e argento per Dominator, verde e giallo per Rev-Raptor.


Restiamo su territori heavy metal classici con una serie di interessantissime ristampe degli Omen, a cura di Metal Blade Records. Parliamo degli album The Curse, Warning Of Danger e Battle Cry che trovano nuova vita con tre nuove edizioni in vinile per ogni titolo (oltre all’edizione CD digipak), per altrettante diverse colorazioni del vinile, il tutto contornato da inserti esclusivi. Oltre al classico vinile nero, ognuno dei tre titoli presenta due peculiari colorazioni. Ve ne presentiamo alcune qui sotto.


Passiamo al progressive. Per gli appassionati delle sonorità più tecniche c’è veramente tanta carne al fuoco. Iniziamo dai Dream Theater, da oggi in Italia per quattro date. Disponibile da metà febbraio la mega ri-edizione di Score: 20th Anniversary World Tour, live album registrato con l’orchestra, in edizione quadruplo vinile color oro. Davvero una chicca da non perdere, che va ad arricchire le ristampe uscite nelle scorse settimane sempre su vinile colorato di gran parte del catalogo della band.


Tornano a catalogo anche due interessanti titoli degli Haken. Parliamo di Visions e Aquarius, i primi due studio album della progressive metal band londinese. Disponibili tra pochi giorni in versione doppio vinile nero con CD e in doppio CD digipak. Stessa formula anche per Satellite Bay e DMNSRTN dei Long Distance Calling, rispettivamente del 2007 e 2006: il secondo titolo uscì come edizione limitata demo.


Andiamo su territori differenti con la ristampa di The Lost Tracks Of Danzig del 2007. La compilation raccoglieva ben 26 brani registrati dalla band tra il 1987 e il 2004 ma mai inclusi negli album pubblicati in quel periodo. Outtakes di qualità altissima che a detta del frontman Glenn Danzig non avevano trovato spazio negli studio album a causa di incongruenze con il mood o concept degli stessi. L’album torna disponibile in doppio CD Mediabook e in ben 5 versioni in vinile. Oltre alla classica versione nera, dal 3 febbraio saranno disponibili altre quattro versioni splattered o marbled verde, blu, azzurro e viola.


Chiudiamo con il Black Metal. Si conclude a febbraio l’operazione di ristampa dell’intero catalogo degli Emperor. Il 3 febbraio saranno finalmente disponibili Emperor (il primo EP) in vinile rosso e Anthems to the Welking at Dusk in vinile verde, oltre ai già presenti altri titoli in vinile nelle diverse colorazioni. A questo si aggiunge una chicca per i cultori della nera fiamma: il nuovissimo picture disc di A Blaze In The Nothern Sky dei Darkthrone, da non perdere.