Speciali prodotti

Vans: Authentic, Old Skool o Slip On?

Vans
Send to Kindle

Il 16 marzo 1966 i fratelli Paul e Jim Van Doren, insieme ai soci Gordon Lee e Serge Delia, fondano la Van Doren Rubber Company ad Anaheim, in California. Nello stesso anno vengono realizzate le scarpe da barca Vans, quelle che oggi conosciamo come Authentic.

Authentic

Vans, modello Authentic

 

 

 

 

 

10 anni dopo, nel 1976, Tony Alva e Stacy Peralta creano il modello Vans oggi conosciuto come Era, con colletto imbottito e varie combinazioni di colore, scarpa di riferimento per una generazione di skater che apprezzano l’aspetto robusto e l’aderenza delle suole e sfoggiano le Vans sulle strade della California del Sud.

 

 

 

 

 

 

 

 

Old Skool

Vans, modello Old Skool

 

 

 

 

 

 

 

 

Un anno dopo fa il suo debutto l’attuale Old Skool, caratterizzato dalla celebre banda laterale, nata da uno scarabocchio di Paul Van Doren, oggi simbolo inconfondibile del marchio Vans. La Old Skool è la prima scarpa da skateboard di Vans dotata di tomaia in pelle, perfetta per resistere all’uso frequente. Nello stesso annno vengono lanciate le Slip-On Classic, che conquistano la California del Sud, diventando il modello originale che intere generazioni considerano oggi un’icona.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Slip-On Classic

Vans, modello Slip-On Classic

 

 

 

 

 

 

La Sk8-Hi, con la sua nuova silhouette, viene introdotta nel 1978 e ha letteralmente elevato la funzionalità per lo skate al di sopra della caviglia, una parte particolarmente vessata per gli skater. Questa scarpa non solo proteggeva le ossa dagli impatti ad alta velocità con gli skateboard, ma consentiva a chi la indossava di sfoggiare un look completamente nuovo.

Nel 1988, Vans presenta la prima scarpa da skater firmata da Steve Caballero, modello Half Cab, poi diventata una delle scarpe più riconoscibili e culturalmente significative della storia dello skateboard.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il team Vans è venuto da me con la proposta di creare un breve film che incarnasse l’essenza del marchio. L’esplorazione creativa e la libertà che mi hanno concesso differivano da qualsiasi cosa io avessi mai sperimentato. Fiducia pura e incondizionata nelle mie capacità di narratore, regista e amico. Durante il processo di creazione di questo film, è stato importante rendere il successo avuto dall’azienda, che  si basa su un modello condiviso con tutti quelli che ci lavorano, per sentirsi parte di un marchio, parte di una famiglia, parte di un autentico mezzo di espressione creativa” – Eliot Rausch

 

Venite a scoprire tutti i nuovi arrivi firmati Vans sul nostro web shop!

[empart]318976[/empart][empart]318975[/empart]
[empart]154678[/empart][empart]318982[/empart]
[empart]318981[/empart][empart]318984[/empart]