Senza categoria

I 15 videogiochi più attesi del 2016

cover videogames
Send to Kindle

Anno nuovo, lista della spesa nuova! Nel mondo dei videogame il 2016 si sta già prospettando come un anno ricco di novità, sorprese e graditi ritorni. I titoli già annunciati sono moltissimi e spaziano dai prevedibili sequel dei grandi franchise fino al ritorno di nomi storici. Certamente nel corso dei prossimi 12 mesi non mancheranno le sorprese inaspettate, le uscite che verranno rimandate, le delusioni concenti, ma quello che fin da ora è evidente è che di carne al fuoco ce ne sarà parecchia. Ci siamo presi la briga di segnalarvi alcune delle uscite più curiose e interessanti tra quelle annunciate: eccovi la lista dei 15 videogiochi più attesi del 2016!

  • XCOM2
    Partiamo con un classico rivisitato. Il reboot della serie iniziata nel 1994 aveva avuto inizio nel 2012 col reboot intitolato XCOM: Enemy Unknown. Il secondo capitolo di questo strategico a turni ad ambientazione fantascientifica avrà luogo vent’anni dopo gli eventi del primo episodio, dopo che l’umanità ha perso la guerra contro gli alieni. Siete pronti a tornare a combattere? XCOM2 sarà pubblicato il prossimo 5 febbraio (PC).

  • Assassin’s Creed Chronicles
    Basato sul franchise Assassin’s Creed, si tratta di una serie di videogame diversi dal capostipite: sono infatti platform in 2,5D a scorrimento laterale. Il primo capitolo (Assassin’s Creed Chronicles: China) risale all’aprile dello scorso anno, mentre il nuovissimo Assassin’s Creed Chronicles: India è uscito lo scorso 12 gennaio e sarà seguito il 9 febbraio da Assassin’s Creed Chronicles: Russia. Avremo modo di parlarne in maniera più approfondita presto!

  • Street Fighter V
    Il re di tutti i picchiaduro fa il suo ritorno a 7 anni di distanza dal capitolo IV. Si potranno impersonare diversi nuovi personaggi, ma anche alcuni degli immancabili personaggi classici (Chun-Li, Ryu, Ken, M. Bison, Zangief tra gli altri). Gameplay che vince non si cambia, al limite si lima e infatti gli elementi innovativi sono minimi e di traducono in alcune nuove abilità disponibili accumulando energia (V-gauge) ricevendo attacchi avversari. Street Fighter V vi aspetta il prossimo 16 febbraio su PC e PS4. HADUUUUUUUUUUUUKEN!

  • Doom
    Dal re dei picchiaduro al progenitore degli FPS, che avevamo lasciato nel 2004 col suo terzo capitolo: id Software infatti si prepara a rispolverare il leggendario Doom, originariamente pubblicato nel 1993, con un reboot la cui uscita è prevista per il 2016. Si tratta di uno sparatutto in prima persona, dove la parola d’ordine è ‘azione’ e tutto è esagerato: dai demoni che si devono combattere, alle armi che si possono usare. Tutto quello che avete sempre desiderato da Doom, insomma. Non macheranno ovviamente le modalità multiplayer.

  • Far Cry Primal
    Non si tratta del nuovo capitolo della saga di sparatutto in prima persona, ma di uno spinoff della serie. Un videogame di azione-avventura ambientato all’età della pietra in cui il protagonista, un cacciatore inizialmente disarmato, dovrà esplorare un mondo pieno di animali poco amichevoli quali mammooth e tigri dai denti a sciabola cercando di sopravvivere, procurandosi il cibo, costruendo le proprie armi e addomesticando animali selvaggi. Ubisoft promette un mondo da esplorare immenso, come nella serie originale (stavolta niente multiplayer però). Disponibile dal 23 febbraio (Xbox One, PS4, PC).

  • Mass Effect: Andromeda
    Sono ormai passati 4 anni dal terzo capitolo di Mass Effect, che concludeva la linea narrativa (e la cui conclusione aveva generato grandi dibattiti). Mass Effect: Andromeda introdurrà nuovi personaggi e una nuova storia, ma manterrà gli elementi che hanno reso il videogame un classico dei giochi di ruolo/azione ad ambientazione fantascientifica. Farà il suo ritorno anche il Mako, il veicolo a sei ruote che compariva nel primo capitolo della serie. L’uscita è prevista per fine 2016 su PC, Playstation 4 e XBOX One.

  • The Legend of Zelda: Twilight Princess HD
    Non si tratta di un nuovo capitolo della saga di Zelda, ma di remake del classico “Twilight Princess” in versione HD per WiiU – il primo Zelda a ricevere un trattamento in HD. Si tratterà di un enorme open-world che lascerà ampio spazio ai giocatori nell’esplorazione. Quanto grande? Beh a quanto pare l’intera mappa dell’originale rappresenterà solo una parte di quella presente in questa versione HD. Disponibile dal 4 marzo. Se invece state attendendo un nuovo capitolo della serie, le voci di corridoio assicurano che entro l’anno dovrebbe essere annunciata. Ci crediamo?

  • Final Fantasy XV
    Uno di quei franchise che si è espanso al punto da includere ogni tipo di spinoff e sottogenere possibile. Final Fantasy XV dovrebbe proseguire la sottoserie Fabula Nova Crystallis e dovrebbe presentarsi come un RPG d’azione ambientato in un mondo aperto con un nuovo protagonista e dei nuovi personaggi ad animare la storyline. La grafica pare promettere faville e l’uscita è prevista nel 2016, con un annuncio preciso sulla data in programma per i prossimi mesi.

  • Gears of War 4
    A 5 anni di distanza dal terzo capitolo e a 2 da quando Microsoft ne ha acquisito i diritti da Epic Games, torna uno dei più amati franchise di sparatutto in terza persona degli ultimi anni. Gears of War 4 promette di continuare dove il precedente capitolo si era concluso e di riprendere molte delle atmosfere scure e cariche di tensione della serie. Si prevede un’uscita per fine anno esclusivamente su Xbox One.

  • Mirror’s Edge Catalyst
    Al momento della sua uscita nel 2008 il primo Mirror’s Edge aveva stupito molti, grazie al suo gameplay insolito ispirato al parkour e alla sua ambientazione in un mondo distopico. Mirror’s Edge Catalyst promette di essere una sorta di remake più che un sequel, anche se introdurrà alcuni elementi di novità quali la presenza di alcuni puzzle da risolve. Uscita prevista per il 24 maggio su PS4, Xbox One, PC.

  • Quantum Break
    ‘Vaporware’ è il termine che si usa per quei videogame attesissimi, continuamente annunciati e poi rimandati, fino al punto da non vedere mai la luce. Quantum Break pareva aver preso la strada verso il vaporware, anche perché sembrava un esperimento fin troppo coraggioso: si tratta di una sorta di di mix tra diverse forme di intrattenimento (videogame d’azione/shooter e serie tv d’azione) dove le azioni del giocatore influenzano ciò che succede nella serie e viceversa. Ora però abbiamo anche una data d’uscita, ovvero il 5 aprile su Xbox One. Siamo curiosi di vedere cosa avranno saputo tirare fuori gli autori di Alan Wake.

  • Uncharted 4
    Altro sparatutto in terza persona che con i tre capitoli precedenti aveva riscontrato un grande successo di pubblico. Affidato allo studio Naughty Dog (sviluppatori tra l’altro del fortunato The Last Of Us), Uncharted 4 è ambientato a qualche anno di distanza dai precedenti e dovrebbe concludere la linea narrativa del protagonista Nate Drake. L’uscita è prevista per il 26 aprile in esclusiva su PS4.

  • Dark Souls III
    Prosegue anche la saga di Dark Soul, altro gioco di ruolo d’azione in terza persona. A quanto pare il game design seguirà da vicino quello dei capitoli precedenti, fatti di grande varietà di armi e di un’atmosfera dark, con un gameplay leggermente più semplice e più veloce rispetto a ciò a cui ci eravamo abituati. I fan della serie saranno sicuramente entusiasti, per gli altri potrebbe essere venuto il momento buono di approcciarsi al gioco. Uscita prevista per aprile su PS4, Xbox One e PC.

  • Deus Ex: Mankind Divided
    Nel 2011 Deus Ex: Human Revolution aveva causato un bel po’ di clamore col suo mix di azione, gioco di ruolo, sparatutto e stealth in un’ambientazione cyberpunk. Deus Ex: Mankind Divided promette di proseguire sulla stessa linea, raccontando di uno scontro tra umani e ibridi nel 2029. Ancora una volta si tratterà di un open world dove ogni scelta avrà il suo peso. Uscita prevista il 23 agosto su PS4, Xbox One e PC.

  • World Of Warcraft: Legion
    11 anni di vita per un videogame sono un’era geologica, eppure World Of Warcraft, il padrino di tutti i MMORPG (massive multiplayer online role playing game) è ancora vivo e vegeto, seppure in declino. La sesta espansione del più famoso mondo persistente online di sempre creato da Blizzard introdurrà nuovi classi, un nuovo continente, un nuovo cap di livello per i propri eroi e qualche altra novità. I giocatori saranno anche in fisiologico calo, ma ci sono ancora milioni di persone che lo amano e lo attendono con ansia.

E voi quali altri titoli state attendendo con impazienza? Nel frattempo potete sempre ingannare l’attesa con un po’ di merchandise di videogiochi che trovate su EMP!

[empart]292592[/empart][empart]323208[/empart]
[empart]323332[/empart][empart]296857[/empart]
[empart]312414[/empart][empart]319907[/empart]