News

IT: R-Rated, il reboot sarà vietato ai minori di 16 anni!

Send to Kindle

Dan Lin, il produttore del nuovo adattamento di IT, ha rilasciato un’intervista a Collider, nella quale parla del rating del film. A quanto pare la pellicola sarà R-Rated, ovvero vietato ai minori di 16 anni. Vi riportiamo di seguito un estratto dell’intervista:

Sarà un film R-Rated. Se decidi di imbarcarti in un progetto vietato ai minori, allora devi andare fino in fondo, trasponendo bene il materiale alla base dell’adattamento. Nel romanzo un terribile clown cerca di uccidere dei bambini. Deve per forza essere R-Rated! Tra l’altro i ragazzi sono davvero grandiosi e si avvertono forti similitudini con Stand By Me grazie al loro affiatamento, al loro modo di scherzare e al loro attaccamento reciproco. E avendo poi a che fare con lo spaventoso clown che infesta la cittadina di Derry sarà sicuramente R-Rated.

Nella stessa intervista, poi, Lin ha confermato che ci sono già dei piani per un sequel che, come solo i veri fan possono sapere, vedrà i Perdenti adulti confrontarsi nuovamente con il clown Pennywise. Molto probabilmente, comunque, bisognerà attendere di avere i risultati del botteghino per quanto riguarda il reboot, prima di avere la certezza del sequel.

IT è il reboot della miniserie omonima del 1990, con protagonista Tim Curry, ed entrambe le versioni fanno riferimento al romanzo di Stephen King, datato 1986. Nel nuovo adattamento vedremo Pennywise interpretato da Bill Skarsgård, ma dovremo aspettare fino all’8 settembre per vedere il terribile clown in azione. Nel frattempo, scoprite tutti i prodotti dedicati al cinema su EMP!