News

American Crime Story: la quarta stagione tratterà lo scandalo Clinton/Lewinsky

Send to Kindle

Stando a un’intervista rilasciata al sito E! News, Ryan Murphy – produttore esecutivo della serie TV antologica American Crime Story – sembrerebbe aver confermato che il tema della quarta stagione verterà sullo scandalo a sfondo sessuale che travolse negli anni ’90 l’allora Presidente degli Stati Uniti d’America, Bill Clinton, e la stagista della Casa Bianca, Monica Lewinsky.

Sempre in questa intervista, inoltre, Murphy ha confermato la presenza nel cast dell’attrice Sarah Paulson, la quale ha prestato il suo volto all’avvocato Marcia Clark nella prima stagione, Il caso O.J. Simpson. Ricordiamo che la Paulson, grazie a questa sua interpretazione, ha vinto un Emmy Awards, un Golden Globe, e altri riconoscimenti, che fanno supporre un suo coinvolgimento come protagonista di questa quarta stagione. E, avendo escluso lo stesso Murphy la possibilità che l’attrice interpreti Hilary Clinton, è probabile che possa portare sul piccolo schermo la parte della Lewinsky.


Le riprese di American Crime Story partiranno sul finire del 2017. Tutto il merchandise legato alle principali serie TV di successo su EMP Mailorder Italia.