Lifestyle

X Files: la nuova miniserie

Send to Kindle

La verità è là fuori.

La notizia è ormai ufficiale: X-Files, la serie Sci-Fi cult degli anni Novanta ideata da Chris Carter tornerà sugli schermi televisivi. David Duchovny e Gillian Anderson, rispettivamente nei panni degli agenti dell’FBI Fox Mulder e Dana Scully, un po’ invecchiati ma sempre estremamente carismatici, saranno i protagonisti di 6 nuovi episodi che andranno in onda a partire da marzo 2016. Se ve la cavate con l’inglese, l’attesa sarà più breve poichè la programmazione degli episodi negli Stati Uniti è prevista a prtire dal 24 gennaio 2016.

Entertainment Weekly ha pubblicato una serie di foto promozionali che hanno scatenato la fantasia dei fan sparsi in tutto il mondo. La cosa buffa? Quando la serie tv venne lanciata per la stagione autunnale 1993, Entertainment Weekly scrisse una previsione a dir poco benaugurante: “Questo show è spacciato“.

Eppure, dopo 9 stagioni (X-Files è andato in onda dal 1993 al 2002) e ben due film all’attivo “The X-Files: Fight the Future” del 1998 e “The X-Files: I Want to Believe” del 2008, Mulder e Scully, colui che non si arrende e l’inizialmente scettica medico/scienziata, sono pronti a tornare per indagare su misteriosi casi federali irrisolti collegati a fenomeni paranormali.

Ad oggi è stato svelato ben poco circa la trama della nuova serie. Chris Carter ha dichiarato di voler mantenere una linea narrativa coerente con il passato della serie, dei suoi personaggi e delle loro relazioni. “Parleremo della cospirazione in cui sono coinvolti Mulder e Scully e del loro rapporto. Gli episodi saranno di tipo autoconclusivo”. Per quanto riguarda la relazione tra i due protagonisti le cose si sono evolute. “La loro relazione è da sempre parte del mistero di X-Files. Era misteriosa. Si sono messi insieme oppure no? Hanno avuto un figlio? Quando è accaduto? Queste sono tutte domande che affronteremo e a cui risponderemo al momento giusto“.

Il trailer ufficiale del anuova stagione in arrivo!