Approfondimenti

The Walking Dead 7, la recensione della premiere [Spoiler]

Send to Kindle

ATTENZIONE, SONO PRESENTI SPOILER.

Ci siamo. Dopo sei lunghissimi mesi è, finalmente, andata in onda la premiere della settima stagione di The Walking Dead, serie televisiva prodotta da AMC, che ha fatto il suo ritorno sul piccolo schermo stanotte, 23 ottobre. Sin dagli ultimi minuti de L’Ultimo Giorno sulla Terra, finale della precedente stagione, l’attesa dei fan era tutta legata al destino del gruppo di sopravvissuti composto da Rick (Andrew Lincoln), Carl (Chandler Riggs), Sasha (Sonequa Martin-Green), Eugene (Josh McDermitt), Aaron (Ross Marquand), Abraham (Michael Cudlitz), Michonne (Danai Gurira), Glenn (Steven Yeun), Rosita (Christian Serratos) e Daryl (Norman Reedus) al cospetto del leader dei Salvatori, ovvero il terribile e temibile Negan (Jeffrey Dean Morgan). Qui Negan inizia una conta per stabilire chi sarà la vittima designata, la vita che si spegnerà sotto i colpi della sua inseparabile mazza ricoperta da filo spinato, Lucille.

The Walking Dead Finale Sesta Stagione


The Day Will Come When You Won’t Be, questo il titolo della premiere, parte proprio lì dove si era conclusa la precendente, con un immenso Jeffrey Dean Morgan, carismatico, magnetico, in grado di rivaleggiare con Rick e, addirittura, offrire un giusto e spesso antagonista alla serie. La rivalità tra Negan e Rick sarà sicuramente uno degli spunti interessanti di questa nuova stagione, con il primo a ricoprire il ruolo del gatto che gioca col topo. Ma è un gatto sadico, malato, che mette Rick in una situazione estrema, in cui scegliere per il bene del gruppo. Ma, prima, la tensione continua a salire, diventa altissima, quasi palpabile per i primi 20 minuti, allungata dai flashback che si susseguono nella mente di Rick, flashback che ripercorrono il cammino dei singoli personaggi in relazione proprio con il protagonista della serie. Fino a quando non arriva la vittima.

Si tratta di Abraham, comparso per la prima volta nella quarta stagione. Lui cade sotto i colpi inesorabili di Lucille mentre Negan si accanisce in maniera esagerata sul suo corpo. Il sadismo e la follia del leader dei Salvatori sembra arrestarsi quando Daryl lo colpisce. Ma il suo gesto avrà un effetto del tutto inatteso: ci sarà un’altra vittima. E questa volta si tratta di Glenn, morire sotto gli occhi di un’esterrefatta e devastata Maggie. La scena è cruenta, con sangue e occhi pronti a schizzare fuori dalle orbite, e mai tanta violenza è stata condensata in un episodio della serie.

sdcc-twd7-abraham


Quando ormai lo spettatore è provato Negan è ancora disposto a giocare con Rick, mettendo a rischio la vita di Carl. La scelta per il leader dei sopravvissuti è questa: o taglia la mano al figlio oppure Carl morirà. Rick è pronto a sacrificare la mano di suo figlio, per quel bene comune che da sempre persegue, ma come già successo nell’episodio biblico di Abramo e Isacco, un angelo, in questo caso un diavolo, blocca la mano di Rick. Il sorriso sardonico di Negan è uno spot per questa settima stagione. Prima di lasciare il gruppo emotivamente distrutto, Negan carica sul suo van Daryl per evitare che il gruppo di Rick possa avere strane idee e, magari, vendicarsi per le perdite appena inflitte.

Una puntata come poche, densa di avvenimenti che non lasciano indifferenti lo spettatore, condotto in maniera quasi forzata in un tourbillon di emozioni. La scena è interamente catturata da Jeffrey Dean Morgan, dai suoi giochetti mentali e dalla sua capacità di tenere tutti col fiato sospeso. Molto dell’interesse, adesso, sarà rivolto a come il gruppo saprà rialzarsi da questa devastante esperienza e a come riuscirà a coesistere con un nemico così potente e pauroso. I soliti problemi di decompressione e una certa staticità ricorrono anche all’inizio di questa settima stagione, e la speranza è che nel prosieguo un cast ricco di comprimari di spessore possa ravvivare quest’impressione ormai ricorrente. E parlando di nemici, sulla sfondo inizia ad aggirarsi Ezekiel e Shiva, la sua tigre.

sdcc-twd7-glenn


Tutti i prodotti The Walking Dead su EMP Mailorder Italia.

[empart]322024[/empart][empart]329374[/empart]
[empart]332297[/empart][empart]324673[/empart]
[empart]331467[/empart][empart]324668[/empart]