Approfondimenti

Logan – The Wolverine: Chi è Laura Kinney? Le letture essenziali per scoprire X-23

Send to Kindle

Mancano pochissimi giorni all’esordio nelle sale cinematografiche italiani di Logan – The Wolverine, pellicola che vedrà per l’ultima volta (sarà davvero l’ultima?) l’attore australiano Hugh Jackman interpretare il ruolo del mutante con gli artigli. La terza avventura in solitario di Wolverine, come abbiamo avuto modo di apprendere in questi mesi, è ambientata in un futuro prossimo – nel 2029 per la precisione – in un un’epoca in cui gli X-Men sono misteriosamente morti, e i mutanti in vita sono drasticamente diminuiti. Tra questi troviamo un Logan invecchiato – il suo fattore rigenerante è calato fino a diventare quasi inutile – che si prende cura del suo amico e mentore, il professor Charles Xavier (Patrick Stewart), il più grande telepate della Terra che ha perso i suoi poteri a causa dell’Alzheimer. In un mondo arido e cinico assistiamo, dunque, una bambina, Laura Kinney (Dafne Keen), affianca la fuga di Logan e Charles, una bambina che dietro un visino angelico nasconde una furia degna di Wolverine.

Ma non è questa l’unica peculiarità che l’accomuna al nostro eroe con gli artigli: Laura sfodera due artigli simili a quelli di Wolverine facendo sì che una domanda nasca spontanea: chi è veramente Laura Kinney? In questo nuovo appuntamento nella marcia di avvicinamento al film diretto da James Mangold, soffermiamoci sulla figura della giovane Laura non prima, però, di aver dato uno sguardo al secondo emozionante trailer del film.


Come un altro personaggio che abbiamo imparato a conoscere l’anno scorso – Harley Quinn – anche Laura fa la sua prima comparsa in una serie animata, X-Men: Evolution. Creata dallo sceneggiatore Craig Kyle, la Nostra, conosciuta anche con il nome X-23, è una giovane donna clone di Logan, una versione più giovane e adolescenziale del mutante, che, ben presto, compirà il grande salto nel mondo a fumetti Marvel. Seguiamone l’evoluzione attraverso le letture più significative.

X-23: Innocenza Perduta

Realizzata da Kyle e Christoper Yost, questa miniserie narra l’origine del personaggio. Il progetto Arma X ha innestato nel corpo di Wolverine l’adamantio, ricoprendo il suo scheletro con questa sostanze che ha reso Logan il migliore in quello che fa, e quello che fa è uccidere. Purtroppo per il progetto la loro cavia è riuscita a scappare gettando nello sconforto gli scienziati, frustati anche dall’impossibilità di ricreare un nuovo soldato da un campione genetico di cui dispongono. Ma Sarah Kinney e il dottor Zander Rice decidono di provare a realizzare una copia di Wolverine, ma donna, e al 23esimo esperime (da qui il nome X-23) riuscirono ad ottenere ciò che desideravano.

Dopo innumerevoli scontri, ottiene la sua libertà a costo di sangue innocente e viene indirizzata verso la scuola di Charles Xavier dove iniziare un percorso di crescita.


NYX

La ritroviamo a New York City nei panni di una prostituta sotto il controllo di Zebra Daddy. In questa fase delicata della sua vita incontra le mutanti Kiden Nixon e Tatiana Caban. Una storia di amicizia e salvazione possibile grazie al nascente rapporto di amicizia tra le tre.


X-Force: Angeli e Demoni

Ancora Kyle e Yost al lavoro si X-23. In una condizione particolare per i mutanti, la cui sopravvivenza sembra essere messa a repentaglio, Ciclope decide di rifondare X-Force, trasformandola in una squadra speciale clandestina disposta a tutto. Una serie in cui l’umanità di Laura viene messa a dura prova, un perenne equilibrio tra il male e il bene il cui la nostra deve muoversi, stando attenta a non fallire.


Avengers Arena Vol. 1: Uccidi o Muori

La versione a fumetti Marvel di Hunger Games o Battle Royale. Avengers Arena: Uccidi o muori è una serie in 18 numeri scritta da Dennis Hopeless e disegnata da Kev Walker e Alessandro Vitti. Sedici giovani eroi saranno catturati da Arcade e costretti a combattere l’uno contro l’altro! Tra questi non poteva mancare Laura.


La Nuovissima Marvel

Dopo la morte di Wolverine, un gruppo di mutanti legati a Logan si contende il suo retaggio: chi prenderà il suo posto? Alla fine la spunta Laura che, nella realtà narrativa nota come Nuovissima Marvel, decide di raccogliere quell’eredità e indossa il suo stesso costume. Insomma, Laura diventa la Nuovissima Wolverine.


Le sue avventure in questo status quo sono ancora in corso di pubblicazione in Marvel, pubblicate in Italia da Panini Comics.

Tutto il merchandise legato a Logan su EMP Mailorder Italia.

Salva