Approfondimenti

I migliori concerti metal di marzo 2016 con Dream Theater, Avantasia, Amorphis e tanti altri

Send to Kindle

A febbraio non abbiamo scherzato di certo, ma anche marzo si annuncia come un mese molto impegnativo sul fronte live! Praticamente un concerto al giorno per i più appassionati e i più intrepidi. Abbiamo quindi selezionato dal calendario di Metallus.it i migliori concerti e tour metal e hard rock del mese in arrivo. Noi non ce ne perderemo uno!

Suffocation Europe 2016Si inizia con il botto. Symphony X (insieme a Myrath e Melted Space) all’Alcatraz di Milano giovedì 3 marzo, all’insegna del prog-power metal americano. Il giorno dopo invece si passa all’hard rock stoner/grunge dei Tracer, già visti più volte di spalla a varie band e ora finalmente in veste di headliner al Legend Club. Si cambia totalmente genere con i giapponesi Crossfaith il 5 marzo all’Officina Degli Angeli in provincia di Verona.

Per gli amanti dell’hardcore, arrivano i Sick Of It All, il 7 e l’8 marzo ancora una volta al Legend di Milano e il giorno dopo al The Cage di Livorno. Sonorità più soft invece con Chris Robinson Brotherhood sempre il 7 marzo al Fabrique di Milano, mentre a Bologna il giorno seguente vanno in scena le tastiere magiche di Don Airey (Deep Purple).  Mancava però fino adesso una vera mazzata metal che arriva dall’8 all’11 marzo con tre date del terzetto death metal Suffocation, Cattle Decapitation e Abiotic, rispettivamente a Brescia, Bologna ed Erba.

Il 10 invece è il turno dei Baroness ai Magazzini Generali di Milano, mentre dall’11 al 13 arrivano in Italia i raffinati Circus Maximus (Brescia, Roma e Genova) a supporto di “Havoc”. Dal 16 marzo invece sarà in Italia per 5 date Gilby Clarke, ex-chitarrista dei Guns N Roses: 16 L’Aquila, 17 San Giovanni In Persiceto, 18 Brescia, 19 Pordenone, 20 Vercelli.

Dream Theater The Astonishing LiveDa metà mese però la situazione diventa veramente ingestibile, con una serie di eventi imperdibili. Dal 17 al 20 arrivano in Italia i Dream Theater con il loro “The Astonishing“: tre date al Teatro Degli Arcimboldi di Milano e la quarta a Trieste, Teatro Rossetti. In contemporanea ci saranno i Puddle Of Mudd a Tricesimo (UD), Pisa, Bologna e Trezzo. Sempre negli stessi giorni avremo i Reckless Love (Legend, 18 marzo – Rock Planet, 19 marzo) gli Uriah Heep (Milano, 18 marzo – Roma, 19 marzo – Bologna, 20 marzo) e i Royal Hunt domenica 20 marzo al Colony di Brescia.

Giornata intensa anche quella del 22 marzo con Avantasia all’Alcatraz di Milano, Enter Shikari al New Age di Treviso e Nashville Pussy all’Init di Roma (la band suonerà anche il 20 al Lo Fi di Milano e il 23 all’Officina degli Angeli di Verona). Andiamo verso la fine con le tre date di Gus G. (dal 25 al 27, Bergamo, Foggia, Roma) e i due concerti degli Impaled Nazarene al Cycle di Calenzano (26 marzo) e al Colony di Brescia (27 marzo).

Si chiude con un bel botto metal negli ultimi giorni del mese con le prime due date di Amorphis e Textures (29 a Firenze, 30 a Roma), i Death To All al Traffic di Roma il 30 marzo e il giorno seguente gli Orden Ogan insieme agli Almanac al Colony di Brescia.

Giusto un paio di concerti insomma, non vi bastano?

[empart]315233[/empart][empart]323747[/empart]
[empart]325907[/empart][empart]325091[/empart]
[empart]325712[/empart][empart]317676[/empart]
[empart]327363[/empart][empart]325797[/empart]